Archivio tag: ALESSI

Quelli “dell’oca selvaggia”.

di

di PIERO ALESSI ♦ L’episodio riprovevole che ha giustamente indignato gran parte della città, compiuto da delinquenti da strapazzo a danno di una delle due opere scultoree posizionate, da pochi giorni, di fronte il… Continua a leggere

La decisione di spegnere la luce.

di

di PIERO ALESSI ♦ Il dibattito sul “fine vita” nel nostro Paese – così spero- sembra vicino a produrre esiti legislativi. Ciò avviene comunque con grande ritardo. Mentre il tempo trascorre, in assenza di… Continua a leggere

CARIDDI

di

di PIERO ALESSI ♦ E’ da oggi disponibile, anche gratuitamente in formato e-book, sulle più note piattaforme on-line, il mio ultimo romanzo: “Cariddi”. I protagonisti della storia sono ancora, per coloro che avessero letto i precedenti… Continua a leggere

L’indifferenza non abita a sinistra.

di

di PIERO ALESSI ♦ Una profonda frattura sociale, si dica ciò che si vuole, passa, ancora oggi, e non potrebbe essere diversamente, tra chi detiene risorse e chi non ne possiede a sufficienza o… Continua a leggere

La città, il “fumo” e le cicche.

di

di PIERO ALESSI ♦ Il titolo non vuole essere un inganno. Molti avranno pensato che mi volessi riferire al consumo di sostanze più o meno proibite. Non si tratta di questo. E’ solo la… Continua a leggere

Caro Berlinguer, io continuo a volerti tanto bene.

di

di PIERO ALESSI ♦ Ho letto con colpevole ritardo un contributo, su questo Blog, di M.M. Pascale dal titolo: “Berlinguer (non) ti voglio tanto bene” del 21 luglio 2017. In esso si è parlato,… Continua a leggere

Il Porto degli “esperti”.

di

di PIERO ALESSI ♦ Il porto è qualcosa che appartiene alla città. Gli appartiene il territorio sul quale insiste e gli appartengono l’acqua di mare che lo bagna e persino l’aria che lo circonda.… Continua a leggere

A proposito di “furbetti”…è il cartellino a non essere “furbo”.

di

di PIERO ALESSI ♦ Un episodio di cronaca mi porta a dire che la misura è colma e che forse vale la pena di lasciarsi andare ad affermazioni controcorrente, per stimolare una discussione che… Continua a leggere

Il Sindacato. Cambiarlo per difenderlo.

di

di PIERO ALESSI ♦ Mi provo a gettare sul tavolo della discussione alcune parziali e forse generiche riflessioni sul ruolo del Sindacato. Ho trascorso tutta la mia vita dentro una struttura sindacale e quindi… Continua a leggere

Le lacrime di Trump

di

di PIERO ALESSI ♦ La premessa è che considero, e senza appello, Bashar al-Assad , attuale Presidente della Siria, un tiranno che  ha condotto il suo Paese dentro una guerra civile, che dura ormai… Continua a leggere

Perché resto nel Partito Democratico ?

di

di PIERO ALESSI ♦ La mia esperienza politica affonda le sue radici dentro il Partito Comunista Italiano già attorno alla metà degli anni ’70. Per essere più precisi nella sua organizzazione giovanile. Venni attratto… Continua a leggere

Homo Uno e Homo Due: né storia né politica. Solo una specie di fiaba ingenua e dal finale incerto.

di

di PIERO ALESSI ♦ Se Homo Uno e Homo Due fossero rimasti sul loro albero le cose avrebbero preso un’altra piega o forse più esattamente non vi sarebbe stata alcuna piega. Ma scesero e… Continua a leggere

Il dito e la Luna

di

di PIERO ALESSI ♦ Si può dire che molta parte della mia generazione è stata allevata a pane e internazionalismo. Si veniva crescendo con una immagine del mondo senza chiaroscuri e sfumature. Da una… Continua a leggere

La voce del popolo.

di

di PIERO ALESSI ♦ E’ forse ancora presto per tracciare una analisi del voto referendario che non risenta della tentazione di tirare la coperta delle interpretazioni dalla propria parte. Voglio correre il rischio, come… Continua a leggere

Un SI di sinistra alle proposte di riforma costituzionale.

di

di PIERO ALESSI ♦ Quale doverosa premessa tengo a precisare che quanto segue corrisponde ad un mio convinto punto di vista  sui quesiti referendari relativi alla riforma costituzionale, che ho il piacere di proporre… Continua a leggere

Ludopatia a Civitavecchia: occasione per una nuova crociata.

di

di PIERO ALESSI ♦ Parrebbe, da notizie tratte dai giornali locali, che anche nella nostra città, con amministrazione a cinque punte, si stia per impugnare una croce fiammeggiante per ingaggiare contesa contro la dipendenza… Continua a leggere

Elezioni americane: non sempre la classe operaia va in paradiso.

di

di PIERO ALESSI ♦ Sono convinto che il mondo non sarà più quello di prima. In questi anni di incertezza economica, di instabilità politica, di ansia per le sorti del pianeta , serbavo in… Continua a leggere

“Cinque Stelle” flambé.

di

di PIERO ALESSI ♦ Tragedia e commedia molto spesso si tengono per mano. Troppo facile buttarla in farsa. La realtà è che si tratta di una questione estremamente seria. E’ la terza volta che,… Continua a leggere

Burkini: la questione è controversa. Se non lo fosse perché parlarne?

di

di PIERO ALESSI ♦ In realtà, alla luce degli orrori della guerra, che è attorno a noi, o dello spargimento di sangue provocato dal terrorismo di varia origine e natura, o delle conseguenze sociali… Continua a leggere

Il fascino indiscreto della cattiva politica

di

di PIERO ALESSI ♦ Ho già scritto su questo blog di E. Berlinguer. L’ho fatto nei dintorni dell’anniversario della sua scomparsa. Ho sentito di farlo perché ho ricevuto più volte la sensazione che della… Continua a leggere

Ri-conoscersi comunità per incontrare il futuro.

di

di PIERO ALESSI ♦ Fabrizio Barbaranelli, di recente, in un suo ragionamento, pubblicato sul blog “Spazio Libero”, a proposito della città che ha conosciuto in anni passati, non ci propone una  “operazione nostalgia”. Non… Continua a leggere