Archivio categoria: RUBRICHE

SENZA PAROLE. Tanto humor per nulla.

di

 di FRANCESCO CORRENTI ♦ «Il 10 giugno del 1940 era una giornata nuvolosa». A dire la verità, io proprio non lo ricordo. Ma è l’incipit della raccolta di tre racconti di Italo Calvino,… Continua a leggere

Le Monete coniate a Civitavecchia, sul finire del secolo XVIII, i “Baiocchi”; i “Meriti”, la moneta della Repubblica dei Ragazzi.

di

Intervista a CARMINE COSTANZO a cura di SILVIO SERANGELI ♦ Con una veste editoriale molto curata, ricco di illustrazioni, esce questo lavoro che Carmine Costanzo dedica alla sua lunga storia personale di attento… Continua a leggere

LE PROMESSE DELL’EQUINOZIO

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Tutto sarà come un tempo, bisogna solo attendere. Allora nulla sarà più triste e la tediosa solitudine che ora ci avvolge svanirà Capiremo, dopo l’attesa, come i gesti… Continua a leggere

NEGENTROPIA IN CUCINA

di

di LUCIANO DAMIANI ♦“Dalla produzione alla tavola passando per i fornelli, l’ambiente e la qualità della vita. Indagine su di un sistema complesso di cui non abbiamo coscienza.” “Quanto più il sistema è… Continua a leggere

APERITIVIRUS

di

di DARIO BERTOLO ♦ Buongiorno, mi presento. Io sono IL virus e, ovviamente invisibile, giro impunemente tra  di voi. Non ho fattezze umane, ma mi diverto di volta in volta a camminare al… Continua a leggere

Marangone 4

di

di SILVIO SERANGELI ♦ La conclusione della ricerca di cui ho parlato nelle precedenti tre parti mi porta all’archivio della Banca d’Italia. L’archivio della banca d’Italia Mi chiedo: ma che fino hanno fatto… Continua a leggere

PAOLO ANTONINI E LA NOSTRA MEMORIA

di

di CLAUDIO GALIANI ♦ Bene ha fatto Enrico Ciancarini a richiamare la figura di Paolo Antonini e a pubblicare l’articolo dell’Adunata dei Refrattari del 1942, che fornisce notizie emozionanti sulla sua morte e,… Continua a leggere

SI FA PRESTO A DIRE GIALLO… 3. dalla parte del lettore

di

di SIMONETTA BISI   e NICOLA R. PORRO ♦ Se volessimo tirare le fila dei nostri precedenti articoli, dovremmo constatare come sia impossibile imbrigliare le tante narrazioni e i tanti autori in gabbie tematiche, perché non… Continua a leggere

Casablanca 1942 – Morte di un anarchico civitavecchiese

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ Humphrey Bogart e Ingrid Bergman girano nel 1942 Casablanca film fra i più celebri della cinematografia mondiale, vincitore di tre Oscar nel 1944. Ancora oggi alcune delle battute e… Continua a leggere

Marangone 3

di

di SILVIO SERANGELI ♦ L’eccellenza de’ Stefani Nelle due precedenti due parti di questo racconto ho cercato di definire un quadro abbastanza esauriente dell’Azienda Marangone. Ma chi era il suo ideatore e proprietario?… Continua a leggere

Grande novità all’ International Tour Film Festival. 2020.

di

di VITTORIA MILANO ♦ Il primo Concorso Letterario “Un mare di libri” arrivato alla nona edizione dell’I.T.F.F. “Un mare di libri” è il nome dato al Concorso Letterario che si è inserito nell’arco… Continua a leggere

L’ insegna della fenice – Vita di Terenzio Collemodi

di

Intervista a Giovanni Insolera a cura di CLAUDIO GALIANI ♦  “L’ insegna della fenice – Vita di Terenzio Collemodi “ di Giovanni Insolera è una biografia dedicata a un personaggio che può apparire… Continua a leggere

Marangone 2

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Da cava e palude a azienda modello Dopo l’incontro con Carmine, di cui ho parlato nella prima parte, e dopo aver rivisto l’Album Marangone di TRC, la curiosità e,… Continua a leggere

SI FA PRESTO A DIRE GIALLO… 2. MASCHERE E PERSONAGGI DELLA GIALLISTICA ITALIANA

di

di SIMONETTA BISI  e NICOLA R. PORRO ♦ Il giallo all’italiana prende forma a fine dell’Ottocento, quando Ettore Schmitz (non ancora ribattezzato Italo Svevo), Matilde Serao, Carolina Invernizio e Federico De Roberto cominciano… Continua a leggere

9 OTTOBRE 1963 IL VAJONT, UNA QUESTIONE DI PIL

di

di LUCIANO DAMIANI ♦ Dev’essere una caratteristica di coloro che raggiungono una certa età, quella nella quale i ricordi lontani riaffiorano, ricordi che la gran parte della gente non può avere, ricordi che… Continua a leggere

Civitavecchia e il Tricolore.

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ Per il suo ruolo di porta marina di Roma, Civitavecchia è sempre stata oggetto di particolare attenzione durante il periodo risorgimentale da parte delle potenze europee. Nel porto attraccavano… Continua a leggere

Si fa presto a dire giallo… 1. Il social drama: un genere per niente minore

di

di SIMONETTA BISI   e NICOLA R. PORRO ♦ Grazie ai lavori recenti di Marina Marucci, Piero Alessi e Bruno Pronunzio, nonché alla fortunata e ormai copiosa produzione di Gino Saladini, la giallistica sembra… Continua a leggere

FIACCOLE

di

di SILVIO SERANGELI ♦ In quattro contro uno, tutti e quattro italiani, per intenderci e farla intendere magari al duo Salvini Meloni, fiamme tricolori avvezze a questi rituali del ventennio che fu, e… Continua a leggere

POLTONAVIRUS 5. DUE BEI LIBRI PER IMMAGINARE UN’ALTRA EUROPA (O FORSE DUE)

di

di NICOLA R. PORRO ♦  Ho particolare stima di Sergio Fabbrini, politologo della Luiss con il quale in anni lontani ho partecipato a diverse iniziative promosse dall’Istituto Cesare Alfieri di Firenze e dall’Università di Perugia.… Continua a leggere

16 settembre 1870. Fu vera gloria? Via Bixio o via del baccalà?

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ La pirocorvetta corazzata Terribile penetra nel porto di Civitavecchia il 16 settembre 1870: “allo scoccare delle ore 7 con a riva la gran gala eseguendo la salve di 21… Continua a leggere

Tricolore stracciato

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Come eravamo belli, impettiti e fieri con il tricolore al balcone, e i canti, i coperchi delle pentole e ce la faremo. Belli e senz’anima come faceva il ritornello… Continua a leggere