Archivio categoria: RUBRICHE

Poltronavirus 1. Può esistere un populismo di sinistra?

di

di NICOLA R. PORRO ♦ La letteratura in materia di populismo è sterminata. Non c’è da stupirsene: le insorgenze populiste hanno segnato in tutto l’Occidente un passaggio d’epoca. Esaurita la stagione dei partiti… Continua a leggere

LA MADRE

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Il treno da Termini era giunto a Ladispoli e, lentamente avanzava lungo la strada ferrata. La distesa uniforme della compagna gialla, il nudo disegno della interminabile linea della… Continua a leggere

Tra i combattenti

di

di GIORGIO CARGIULLO ♦ Tra i combattenti della  repubblica di Salò ci furono uomini, in particolare giovani spesso vittime della propaganda  del regime fascista, convinti di lottare stando dalla  “ parte” giusta. A… Continua a leggere

Poltronavirus. Breve viaggio intorno alla mia libreria.

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Mi ha colpito il poltronavirus. È un effetto collaterale del covid-19. Colpisce chi non lo ha preso ma si è dovuto rassegnare al confinamento, al lockdown, alla mascherina… Continua a leggere

Il miracolo

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ STELLA MARIS Procede con leggero dondolio. S’arresta, riprende. Curva oltre il ponte della ferrovia. Sinuosa lungo la strada si stende. Il vertice è ora davanti al cancello delle… Continua a leggere

CV coloniale

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Non mi prendo certo l’onere di filosofeggiare, come tanti, troppi notisti di questi tempi. La mia è solo una riflessione ad alta voce, che nasce spontanea dal fenomeno che… Continua a leggere

MA PER FORTUNA CHE C’E’ IL RICCARDO…..

di

Al bar ci si annoia, ma ora ci sarà la ruota……. di LUCIANO DAMIANI ♦ Uno dei vantaggi della pensione è quello di avere il tempo, durante la classica passeggiata mattutina,  di guardare… Continua a leggere

Quando i (commercianti) civitavecchiesi cacciarono l’ebreo (commerciante).

di

Dedicato ad Italia Astrologo, civitavecchiese, trucidata ad Auschwitz di ENRICO CIANCARINI ♦ Una bella novità nel campo della storiografia civitavecchiese è il recente saggio di Silvio Serangeli Battelli a vapore. La rinascita di… Continua a leggere

E’ LECITO PENSARE DI UMANIZZARE L’ECONOMIA?

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Grida il custode del faro:” Tutti calmi! La marea monterà e vedrete che solleverà tutte le barche!!” Risponde il barcaiolo: “ E se a qualche barcaccia maldestramente gettata… Continua a leggere

Povera Vecchia

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Un po’ di coraggio collettivo sembra aiutare questa lenta ripresa della vita quotidiana. Non è la normalità. Quella chissà quando torneremo a riaverla con l’antica disinvoltura che abbiamo perso;… Continua a leggere

ELOGIO DELLE DUE RUOTE

di

Considerazioni sulla vita fatte in equilibrio su due ruote ai tempi del coronavirus di SILVIO MORETTI ♦ Tra le tante sensazioni che la cosiddetta fase 2 ci ha fatto di nuovo riassaporare, pur… Continua a leggere

Un calcio al virus

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Una domenica pomeriggio con la tramontanina e il sole a picco, che ti consiglia di approfittare del quasi dopo quarantena con uscite  moderate e necessarie, e non rischiare qualche… Continua a leggere

BOCCADIROSA

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Un attimo di tregua con il tema Pandemia! Riprendo con i Quadri della Memoria (dopo Zavota, il Lupo Mannaro, Angelino il Peloso…). Nell’aula del Senato il dibattito s’infuocava.… Continua a leggere

Il “nero” che incastrò i “rossi”

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ Civitavecchia 1927 Dedicato a mio suocero, Giovanni Conti, già maresciallo maggiore aiutante dei Carabinieri. Il Bollettino Ufficiale dei Carabinieri Reali del 31 ottobre 1927 registra la promozione da vicebrigadiere… Continua a leggere

Nel tempo del virus. Cosa insegna la Lombardia

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Scrivo queste considerazioni la mattina del 29 maggio, due giorni dopo l’allarme suscitato da un’imprevista ripresa dei contagi e dei decessi. Due terzi dei nuovi casi e la… Continua a leggere

GERMANIA!

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Un antico odio-amore. Adorano la nostra cucina, adorano la cultura cristallizzata nei secoli nelle città italiane, nei quadri, nelle sculture. Sono stupefatti dei panorami naturali, ammirano gli etruschi… Continua a leggere

Nel tempo del virus. Il contagio e l’emersione della società

di

di NICOLA R. PORRO ♦ La pandemia offre l’opportunità di una resa dei conti culturale con le narrazioni populiste. Alla pars destruens deve però associarsi una coraggiosa pars construens, capace di risalire, anche autocriticamente, alle… Continua a leggere

CANONE 19 IN RE MAGGIORE. (Tre violini e basso continuo)

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ ALLEGRO MODERATO,  ALLEGRETTO,  VIVACISSIMO. Amico mio, ascolta! Vorrei affidare al verso il mio tripudio. Insperata la notizia a febbraio va sbocciando. Un auretta  assai letale piano, piano va… Continua a leggere

L’epoca del New Normal

di

di ROBERTO FIORENTINI ♦ New Normal è un termine originariamente usato nel mondo degli affari e dell’economia per riferirsi alle condizioni finanziarie, causate dalla crisi del 2007-2008, che hanno originato una recessione globale nel periodo… Continua a leggere

14 maggio 43. Un ricordo.

di

di SILVIO MORETTI ♦    In ricordo di mio padre che mi ha potuto raccontare questa storia vera. Quel 14 maggio del ’43 Alberto non aveva ancora compiuto quattordici anni. Uscì di casa,… Continua a leggere

Nel tempo del virus. Incubi, sogni e profezie 

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Yuval Noah Harari è un pensatore israeliano di frontiera. I suoi interessi si collocano in quel territorio di confine fra sociologia, filosofia e storia del pensiero scientifico dove… Continua a leggere