Archivio categoria: QUESTIONI DI SCIENZE SOCIALI

Dell’elmo di Scipio si è cinta la testa? (IV). Un piano nazionale per lo sport: se non ora quando?

di

 di NICOLA R. PORRO ♦ Dopo Wembley e dopo i successi olimpici e paralimpici di Tokyo, si può azzardare una più aggiornata rappresentazione del movimento sportivo italiano. Magari ricorrendo a quel famigerato metodo… Continua a leggere

Dell’elmo di Scipio si è cinta la testa? (III). La bella estate dello sport e qualche prospettiva da analizzare.

di

di NICOLA R. PORRO ♦   Quale sistema sportivo italiano è possibile descrivere all’inizio del terzo decennio del Duemila dopo la bella estate di Wembley, delle Olimpiadi e delle stesse Paralimpiadi? Allo scopo… Continua a leggere

Dell’elmo di Scipio si è cinta la testa? (II). Le Olimpiadi, gli azzurri e quelli del “sì, però…”

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Nelle settimane degli Europei e delle Olimpiadi tre giovani tennisti italiani hanno scalato le classifiche internazionali di specialità. Jannik Sinner ha vinto il torneo ATP di Washinghton, Camila… Continua a leggere

Dell’elmo di Scipio si è cinta la testa? (I). L’Italia dello sport dopo Wembley e Tokyo.

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Fra l’11 luglio della vittoria calcistica agli Europei e la conclusione del programma olimpico (7 agosto) si è consumata una delle più entusiasmanti stagioni dello sport italiano. La… Continua a leggere

LA NOTTE DELLE STELLE (3-FINE). LA RIVOLUZIONE MANCATA DEL CALCIO SPETTACOLO

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Mi concedo qualche riflessione conclusiva per esaurire le mie incursioni in tema di Superlega e, più estensivamente, di sport spettacolo. Il calcio dei top club, “Gran Teatro del Mondo”,… Continua a leggere

LA NOTTE DELLE STELLE (2). LA SUPERLEGA, I SOLDI E UN’IDEA DI EUROPA

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Se mi occupo ancora del caso Superlega e degli effetti di ritorno che hanno interessato l’intero sistema calcistico europeo, è per sviluppare qualche riflessione utile a meglio ricostruirne… Continua a leggere

La notte delle stelle. Splendori e miserie del grande calcio (1)

di

NICOLA R. PORRO ♦ La vicenda Superlega e il suo repentino fallimento meritano qualche riflessione a mente fredda, sottratta alle (più che legittime) reazioni suscitate fra quanti si interessano di calcio, e non… Continua a leggere

Poltronavirus 7. Menagramo, visionari e “resilienti” nel tempo della pandemia

di

di NICOLA R. PORRO ♦  Mi sono intrattenuto di recente sul “vissuto” della pandemia riflettendo sulle mie personalissime sensazioni. Qualche amico mi ha rimproverato di non aver fatto cenno alle opportunità che potremmo… Continua a leggere

Poltronavirus 6. Ridendo e scherzando…. l’Italia dell’anno dopo

di

di NICOLA R. PORRO ♦ L’uomo mascherato sta alla cassa di un supermercato dalle parti di casa. A quell’ora è deserto. Il cassiere mi ha riconosciuto, ha voglia di scambiare due parole. La… Continua a leggere

POLTONAVIRUS 5. DUE BEI LIBRI PER IMMAGINARE UN’ALTRA EUROPA (O FORSE DUE)

di

di NICOLA R. PORRO ♦  Ho particolare stima di Sergio Fabbrini, politologo della Luiss con il quale in anni lontani ho partecipato a diverse iniziative promosse dall’Istituto Cesare Alfieri di Firenze e dall’Università di Perugia.… Continua a leggere

Poltronavirus 4. Labirinti, prigioni e pensieri spettinati sull’universo digitale e dintorni

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Continuo a coltivare con determinazione l’otium da Poltronavirus. Ciò non mi ha impedito di riservare qualche lettura al tema del lavoro: cos’è, cosa è diventato, quale metamorfosi ha conosciuto con la… Continua a leggere

Referendum: le ragioni per dire no

di

NICOLA R. PORRO ♦ Non mi piace la fatalistica indifferenza che circonda il referendum di settembre sul taglio dei parlamentari, quasi si trattasse di un’incombenza da spicciare in fretta senza troppo lambiccarsi il… Continua a leggere

Poltronavirus 3. Pensa se gli Incas avessero invaso l’Europa….

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Cristoforo Colombo non prese mai possesso del Nuovo Mondo in nome della corona spagnola. Sbarcato a Cuba nel tentativo di “buscar el Levante por el Ponente”, fu catturato… Continua a leggere

Poltronavirus 1. Può esistere un populismo di sinistra?

di

di NICOLA R. PORRO ♦ La letteratura in materia di populismo è sterminata. Non c’è da stupirsene: le insorgenze populiste hanno segnato in tutto l’Occidente un passaggio d’epoca. Esaurita la stagione dei partiti… Continua a leggere

Nel tempo del virus. Cosa insegna la Lombardia

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Scrivo queste considerazioni la mattina del 29 maggio, due giorni dopo l’allarme suscitato da un’imprevista ripresa dei contagi e dei decessi. Due terzi dei nuovi casi e la… Continua a leggere

Nel tempo del virus. Il contagio e l’emersione della società

di

di NICOLA R. PORRO ♦ La pandemia offre l’opportunità di una resa dei conti culturale con le narrazioni populiste. Alla pars destruens deve però associarsi una coraggiosa pars construens, capace di risalire, anche autocriticamente, alle… Continua a leggere

Nel tempo del virus. Incubi, sogni e profezie 

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Yuval Noah Harari è un pensatore israeliano di frontiera. I suoi interessi si collocano in quel territorio di confine fra sociologia, filosofia e storia del pensiero scientifico dove… Continua a leggere

Il virus e quelli che lo sconfiggeranno

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Da non pochi anni mi occupo professionalmente di sociologia dello sport e di problematiche connesse: politiche sociali, strategie di welfare, salute come bene comune. Appartengo anche ad alcune… Continua a leggere

POPULISMO E POPULISTI (XXI)

di

di NICOLA R. PORRO ♦ La democrazia davanti alla sfida populista L’itinerario nella cultura del populismo e nella politica dei populisti si conclude provvisoriamente qui. Approfittando dell’ospitalità del nostro blog, tornerò tuttavia, in… Continua a leggere

POPULISMO E POPULISTI (XX)

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Una favola triste: il governo del cambiamento La vasta e complicata tematica del populismo non si esaurisce nell’analisi del caso italiano e non ci esime dall’obbligo della distinzione fra… Continua a leggere

POPULISMO E POPULISTI (XIX)

di

di NICOLA R.PORRO ♦ La favola sciocca: globalismo e sovranismo Il richiamo dell’identità si fa più forte nei momenti di crisi e di transizione perché permette di rifugiarsi in un’appartenenza che ci rassicura, sia… Continua a leggere