Archivio categoria: CULTURA

APPUNTI DI TEOLOGIA: LA BESTEMMIA.

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Strano quanto si voglia, ma se di teologia si vuol discutere è dalla bestemmia che necessita partire. Dunque, da qui iniziamo il sentiero. Ascolta, dunque, il vecchio tosco… Continua a leggere

Storie di libri-Marginalia-Stendhal-CV /6 finale

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Milano. Se da piazza Cinque Giornate prendi il 17, un tram d’altri tempi, alla fine di Corso di Porta Vittoria, ti trovi sulla sinistra, fra tanti palazzoni anonimi, l’estroso Palazzo Sormani,… Continua a leggere

L’ULTIMO DIALOGO.

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Il CREATORE.  Cara creatura, questa invadenza dell’economia non vi sta soffocando? Cito solo un dato: rispetto all’epoca pre-industriale la temperatura media del globo, che un tempo uscì dalle… Continua a leggere

Storie di libri-Marginalia-Stendhal-CV /3

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Alla scomparsa di Donato, il figlio Costantino era troppo occupato con la sua attività di spedizioniere e affarista, a fare il sindaco e il presidente della Camera di Commercio,… Continua a leggere

STORIE DI LIBRI-MARGINALIA-STENDHAL-CV /2

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Vere e proprie recensioni, appunti veloci, alcune date e numeri, qualche curiosità. Torniamo ai marginalia, ad alcuni un po’ particolari che riflettono l’estro dello scrittore: «Acqua di Colonia di… Continua a leggere

L’odio si combatte con le leggi?

di

di SIMONETTA BISI ♦   Non esistono le razze, il cervello degli uomini è lo stesso. Esistono i razzisti. Bisogna vincerli con le armi della sapienza. Rita Levi-Montalcini. Negli Stati Uniti si è… Continua a leggere

mondo dello spettacolo

di

di LUCA GUERINI ♦ Come si andrà avanti? Me lo chiedo spesso dovendo interpretare il ruolo del “non-essenziale”. E’ una domanda che non ha risposte perché è impossibile pianificare una ripartenza. Mi spiego:… Continua a leggere

Storie di libri-Marginalia-Stendhal-CV /1

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Premessa. L’idea di questo breve saggio fra cronaca giornalistica e feuilleton è venuta nel corso di un colloquio con Fabrizio [Barbaranelli] sui marginalia stendhaliani posseduti dal padre Fernando e… Continua a leggere

Dall’ebraico Pésah deriva la parola Pasqua: origini e tradizioni di una delle più importanti feste cristiane

di

di LETIZIA LEONARDI ♦ La parola Pasqua deriva dal termine ebraico Pésah, che significa passaggio. Si tratta di una delle festività più importanti del calendario cristiano.  Rappresenta il mistero della resurrezione di Gesù.… Continua a leggere

ISONZO!

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Isonzo! Non il fiume che levigava come un sasso  la gioventù sventurata, Non il luogo ove si consumarono tragiche le spallate del Cadorna. Tu eri per me il… Continua a leggere

8 Marzo, oltre alle mimose c’è molto di più

di

di LETIZIA LEONARDI ♦ Archiviato il rosso dei cuori di San Valentino, l’8 marzo l’atmosfera si tinge di giallo con le bellissime mimose dedicate alla Festa della Donna. L’universo femminile festeggia la sua… Continua a leggere

DONNA

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Un falso. Una semplice manipolazione. Un segreto devastante. Per secoli e secoli le genti hanno creduto. Per secoli e secoli la donna è stata asservita, sottoposta a oltraggio,… Continua a leggere

IL NUMERO DI DIO

di

di BRUNO PRONUNZIO ♦ La prima cosa che mi colpì, quando all’età di 18 anni e mezzo lasciai Civitavecchia per iniziare a frequentare l’Università a Siena, fu un manifesto funebre. Rimasi colpito non… Continua a leggere

C’era una volta il Carnevale

di

di LETIZIA LEONARDI ♦ Il carnevale è la festa laica più popolare della nostra società e della nostra cultura. La caratteristica che la distingue dagli altri festeggiamenti è la presenza delle maschere e… Continua a leggere

San Valentino, il vescovo profeta dell’amore e San Faustino, il protettore dei single.

di

di LETIZIA LEONARDI ♦ di Letizia Leonardi San Valentino, una festa che gli innamorati festeggiano in ogni parte d’Italia e nel mondo. Pochi però sono coloro che conoscono la storia del Santo che… Continua a leggere

UNA QUESTIONE DI STILE

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Erano saliti in cielo in cinque alle ore 14 e trentadue minuti di un lunedì  piovoso, da varie parti d’Italia. Contemporaneamente. Non si conoscevano, erano solo legati dal… Continua a leggere

IL PREVIDENTE RIVAROLES

di

di GIORGIO LEONARDI ♦ Le dettagliatissime e ponderosissime memorie di Louis de Rouvroy, duca de Saint-Simon (“Mémoires complets et authentiques du duc de Saint-Simon sur le siècle de Louis XIV et la Régence”)… Continua a leggere

ERMELLINO, IL TOPO DELL’ARMENIA DEI MANTELLI REGALI E ALTRE CURIOSITA’

di

di LETIZIA LEONARDI ♦ Conosciamo tutti il capolavoro famosissimo di Leonardo da Vinci della fine del 1400: “La dama con l’ermellino”, esposto al museo Czartoryski di Cracovia. Non tutti sanno però che questo… Continua a leggere

NEI CIELI DI CORK

di

di GIORGIO LEONARDI ♦ Cork è una storica città del sud dell’Irlanda, capoluogo di una verde contea solcata dal fiume Lee che la attraversa e prosegue nel suo percorso, allargandosi in zone paludose… Continua a leggere

Giallissimi/ finale. Nel piccolo schermo.

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Prima della pandemia lunghe file di crocieristi con trolley percorrevano il viale della Stazione, anni prima lunghe teorie di pendolari percorrevano lo stesso viale, magari con meno spirito vacanziero:… Continua a leggere

Volevo essere Mogol

di

Intervista a ANGELO SIMONE CANNATÀ  a cura di PAOLA ANGELONI ♦ Come è nato questo libro? E’ nato con me, nel 1960, in borgata. Una borgata cruda, aspra, popolata da comunisti, ex operai… Continua a leggere