Archivio categoria: INTERNAZIONALE

ALL’ERROR DIE’ GUERRA

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Il 10 maggio  si è svolto a Valentano, alla presenza del rettore dell’Università Lateranense, il bicentenario del famoso matematico Paolo Ruffini (1765-1822).Questo nome immediatamente rievoca gli anni gloriosi… Continua a leggere

De-nazificare chi?  

di

di ROBERTO FIORENTINI ♦ Al termine nazionalismo la Treccani dà questa definizione: Insieme delle dottrine e dei movimenti che attribuiscono un ruolo centrale all’idea di nazione e alle identità nazionali. Il n. si è… Continua a leggere

Il mondo solidale

di

di ANNA LUISA CONTU ♦ Secondo gli ultimi sondaggi  la maggioranza degli Italiani è contrario all’invio di armi all’Ucraina. Nella loro  istintiva saggezza popolare, anche un po’ ottusa e senza mediazioni culturali, le persone comuni… Continua a leggere

Bella Ciao in Ucraina

di

di ROBERTO FIORENTINI ♦   Il mio precedente modesto articolo sulla guerra in Ucraina ha sollevato parecchio interesse tra i lettori del blog, tanto da meritare persino un pezzo di risposta da parte… Continua a leggere

IL VOLTO DELL’ANIMA RUSSA

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦                                   TESI:  Putin è un paranoico pericoloso per gli altri ma anche per il suo popolo. Dategli corda e   vedrete che il popolo lo eliminerà! La tesi potrebbe… Continua a leggere

Quello della fede non è un linguaggio universale

di

di PAOLO BANCALE ♦ Mentre il mondo intero vive in preda a una forte preoccupazione per i possibili sviluppi di un conflitto mondiale, vengono erette nuove barriere fra gli uomini e fra i… Continua a leggere

The importance to be Fenoglio

di

di CATERINA VALCHERA ♦ In questo clima così fervoroso di polemiche e sentenziosi chiarimenti, di contrasti e riappropriazioni, di richieste di nuove moralità e di disallineamenti sul piano politico, ideologico ( si può… Continua a leggere

DA CHE PARTE STARE?

di

di TULLIO NUNZI ♦ Premetto che sono uomo che pratica il dubbio, che non nasce nei giardini di ayatollah, o in campi esclusivamente ideologici e nemmeno tra chi pratica dogmi, però ho in… Continua a leggere

RUSSKAJA IDEJA

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Nell’infuriare della battaglia ucraina può sembrare fuori luogo inoltrarsi nel labirinto della cultura russa per mettere a disposizione dei lettori la “visione del mondo” che caratterizza non solo… Continua a leggere

La resistenza del mediano

di

di LUCIA SCAGGIANTE ♦ C’è una fotografia che abbiamo tutti negli occhi: Tommie Smith e John Carlos che sul podio olimpico dei 200 metri, Città del Messico 1968, alzano il pugno chiuso e… Continua a leggere

HO RISCHIATO DI NON ESSERE QUI, ORA.

di

di MARINA MARUCCI ♦ Ho rischiato  di non essere qui e tuttora sto sfidando la sorte ma è quello che sta  succedendo  alla  mia generazione: i sopravvissuti  del 1955, nati  dieci anni dopo… Continua a leggere

Il significato delle parole.

di

di VALENTINA DI GENNARO ♦ Nel luglio del 2001 durante il mio soggiorno poco comodo a Genova, ma soprattutto durante la grande stagione che anticipò quel fine settimana, mentre la mia generazione era… Continua a leggere

LA LEGGENDA DEL GRANDE INQUISITORE

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Sembrava impossibile! Aveva attraversato la Piazza Rossa con passo veloce. Molti lo avevano avvicinato baciandogli le mani, accarezzandolo, ponendogli domande. Le vecchie speranze sembravano riemergere, come d’incanto. Tutti… Continua a leggere

La veritaaaa! 

di

di ANNA LUISA CONTU ♦ La verità in tasca o sotto le scarpe. Siamo la nazione che ha accettato il dogma della verginità della Madonna e dell’infallibilità del Papa.  Quindi abituati e istruiti a… Continua a leggere

BENALTRISTI, MALPANCISTI E CERCHIOBOTTISTI

di

di ROBERTO FIORENTINI ♦ Il benaltrismo è un espediente retorico che consiste nell’eludere un tema o un problema posto in una discussione, adducendo semplicemente l’esistenza di altre problematiche più impellenti o più generali, spesso senza… Continua a leggere

UNA TESTIMONIANZA – Riceviamo e pubblichiamo la testimonianza di Olga Kostanchuk.

di

di OLGA KOSTANCHUK ♦ UN MESE  Poco più di un mese dall’inizio di questa guerra. L’essere umano è pur sempre un animale, e come tutti gli animali abbiamo un istinto di sopravvivenza che… Continua a leggere

KIEV aut  MOSCA

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ PARS DESTRUENS Il giudizio a sostegno della lotta del popolo ucraino presenta 2 diverse posizioni. sostegno incondizionato sostegno condizionato. Esaminando, sine ira et studio, questa seconda posizione si… Continua a leggere

“OLTRE LA LINEA” A CURA DI SIMONETTA BISI E NICOLA R. PORRO – ODESSA, O SOLE MIO.

di

di SIMONETTA BISI ♦ Che bella cosa ‘na jurnata ′e sole N’aria serena doppo ‘na tempesta! Pe′ ll’aria fresca pare gia’ na festa Che bella cosa ‘na jurnata ′e sole Non conoscevo la… Continua a leggere

Con l’Ucraina con tanti se e qualche ma.  

di

di ANNA LUISA CONTU ♦ Con il popolo ucraino, come lo sono stata con gli iracheni e i serbi quando le loro capitali venivano spianate dai bombardamenti ininterrotti degli Americani e della Nato!… Continua a leggere

“OLTRE LA LINEA” A CURA DI SIMONETTA BISI E NICOLA R. PORRO – Con l’Ucraina. Senza se e senza ma.  

di

di NICOLA R. PORRO ♦ Sullo schermo tv scorrono le immagini atroci della guerra di Ucraina. Da giorni mi sforzo di capire il senso di una tragedia che evoca i peggiori incubi del… Continua a leggere

ARTE NEGATA E NUOVI BARBARI

di

di GIORGIO LEONARDI ♦ «L’arte è l’unica cosa pulita della Terra, oltre alla santità», sentenziava in un empito estetico-religioso il grande scrittore decadente Joris-Karl Huysmans. A conti fatti ciò che differenzia l’uomo dalle… Continua a leggere