PARLIAMO ANCORA DI NOI – SULLA RIUNIONE

di MATTEO VECCHI & ANDREA MORI ♦

I punti presentati e approfonditi in riunione possono certamente spaventare. Se infatti, fino a non troppe ore fa, eravamo in una condizione gassosa stiamo ora ragionando sul come condensarci nel miglior modo possibile.

L’associazione è il passo successivo, naturale per il percorso di SpazioLibero. Non soltanto per le opportunità presentateci in riunione ma per unire e fidelizzare un folto gruppo di persone che finora hanno operato da singole.

I momenti di confronto regolari, una chiara rendicontazione dei traguardi raggiunti e da raggiungere, eventi pubblici. La creazione di un terreno, di uno spazio libero verrebbe da dire, dove far incontrare chiunque abbia a cuore questo territorio e sia disposto ad alzarsi in piedi per migliorarlo. Riportando al centro il dibattito che per tanti anni non solo è mancato ma ha portato ad un impoverimento culturale.

Una associazione dotata di una forte identità che potrà senz’altro interfacciassi con le altre realtà territoriali.

Su questi stessi principi prende forma l’idea del gruppo. Dal momento che da qualche decennio il dibattito non si svolge solo nel mondo sensibile ma anche in quello iperuranio della rete. Già qualche mese fa, a più riprese, era sta elaborata questa proposta. Gli articoli, quotidianamente pubblicati, sono una fonte importante di informazioni, curiosità, semi. Perché non piantarli facendoli germogliare?

Una piccola versione dell’articolo, un abstract direbbero quelli bravi, può essere senz’altro fatta rientrare nelle righe canoniche di un post su Facebook all’interno del quale possono essere integrate fotografie, video… oltre al confronto libero garantito a chiunque deciderà partecipare.

Cos’altro aspettare ancora? Andiamo!

MATTEO VECCHI  – ANDREA MORI