International Tour Film Fest: al via la kermesse finale. Dal 9 al 13 ottobre alla Cittadella della Musica – Civitavecchia.

a cura di  PIERO PACCHIAROTTI ♦

International Tour Film Fest: al via la kermesse finale del Festival dei record.

Dal 9 al 13 ottobre a Civitavecchia si terrà la tappa conclusiva dell’VIII° Edizione.

Dopo le tappe a S. Marinella (28, 29 e 30 giugno), ad Allumiere (11 luglio), a Cerveteri (29 agosto), al Castello di Santa Severa ed a Bali – Indonesia (21, settembre in contemporanea) siamo giunti all’ultimo e più importante degli appuntamenti dell’ITFF. L’ultima tappa dell’International Tour Film Festival 2019, VIII° Edizione c.d. “Edizione dei record” si svolgerà dal 9 al 13 ottobre presso la Cittadella della Musica a Civitavecchia, in via Gabriele D’Annunzio, 2.

La manifestazione, curata da Piero Pacchiarotti e Sonia Signoracci, rispettivamente Presidente e Direttore del Festival; è stata  presentata lo scorso  3 ottobre  a Roma presso la sede nazionale della FUIS e lunedì 7 presso l’aula Cutuli del Comune di Civitavecchia alla presenza del Sindaco Ernesto Tedesco e del Presidente del Consiglio cittadino Emanuela Mari. 

Quest’anno si contano ben 3600 opere iscritte da 110 nazioni, come ha evidenziato Piero Pacchiarotti; esattamente il doppio rispetto alla passata edizione. Numeri davvero sorprendenti per non parlare delle peculiarità della kermesse: 7 sezioni in gara di cui 2 riservate ai giovani ed un “vincente assoluto” (premio della critica); in programma 2 workshop, presentazioni di libri a tema, un meeting sulla costituzione e moltissimo altro che troverete dettagliato sul sito ufficiale del Festival: www.internationaltourfilmfest.it/

IMG_0671

Ester Vinci

La madrina della manifestazione sarà Ester Vinci, affascinante e poliedrica attrice di numerose fiction tra cui Squadra Antimafia; l’edizione corrente è introdotta nella prima serata da Simone Gallo ed Anastasia Vasilyeva e si chiude invece con la conduzione dell’attore Roberto Luigi Mauri (il quale per l’occasione sarà vestito dalla nota stilista e marketing manager di Como, presente al Festival, Monica Gabetta Tosetti) ed Elisa Tassi.

Il film d’apertura è Il Signor Diavolo, opera ultima di Pupi Avati che vede fra gli attori Andrea Roncato che sarà premiato per i suoi 40 anni di carriera. Gli altri premi della serata saranno il Fashion Award a Daniela Poggi e lo Special Award allo Chef Bruno Brunori.

La serata di giovedì 10 è dedicata ai diritti umani con la proiezione del cortometraggio Skin (vincitore del Premio Oscar 2019) di Guy Nattiv che riceverà l’ ITFF Special Award; a seguire saprà proiettato il film Caina alla presenza del regista Stefano Amatucci che riceverà l’ ITFF Cine Projet Award e l’attrice del film Laura Amatucci.

Venerdì 11 sarà dedicato ai 70 anni della storia dei dischi in vinile in Italia con la proiezione del film Vinilici con premiazione del produttore Nicola Vizzini e della regista M.Grazia Nazzari.

La giornata di sabato 12 è dedicata al Videofestival del Mare; rassegna di videoclip musicali inediti che si concluderà con la premiazione delle opere migliori.

Infine chiusura domenica 13 con la premiazione di tutte le opere vincenti per ogni sezione e la consegna dell’ ITFF Career Award a Gennaro Cannavacciuolo.

Durante questi 5 giorni, con orario continuato dalle 15 alle 24 si alterneranno tantissime manifestazioni collaterali come presentazione di libri, mostre fotografiche, workshop, meeting che vedranno la presenza di numerosi artisti tra cui la nota Casting Director Simona Tartaglia, il regista e sceneggiatore Daniele Falleri, le attrici Ira Fronten Iris Peynado, l’amatissimo regista Christian Marazziti; il noto regista Jesus Garces Lambert (appena uscito con il film Io, Leonardo ed attualmente sul set di un nuovo film in Spagna), l’attrice Giulia Todaro (protagonista del film “Lettera H” regia di Dario Germani che ha appena vinto come MIGLIOR FILM alla 23°edizione del Terra di Siena ed attualmente sul set accanto a Daniela Poggi dove vestono i panni, rispettivamente, di Salina ed Emma) l’attore Davide Marotta (che a Natale vedremo al Cinema accanto a Roberto Benigni, Gigi Proietti e Rocco Papaleo nelle vesti del Grillo Parlante in Pinocchio nuovo film di Matteo Garrone) e moltissimi altri. Atteso dagli USA l’attore Andrea Iaia.

Affiancheranno il Festival nomi di rilievo come l’ideatore e direttore artistico di Fabrique du Cinéma, Davide Manca. Seguiranno da vicino l’evento riviste quali Film 4 Life grazie al direttore responsabile Simone Bracci ed anche Life factory magazine nella persona del capo redattore Rosa Spampanato. Presenti Tv BluSky 940 e web tv OrangedreamTv, oltre a redattori delle riviste i-moviez magazine, mondo spettacolo, gazzetta di roma.it, break magazine, clickmag e cineclan.

IMG_0670

Il trofeo.

L’intera manifestazione è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti; per alcuni eventi potrebbe essere richiesta la prenotazione. Tra i fotografi e videomaker presenti al Festival: Carlo Piersanti, Fabio Finco, Cosimo Ricciolino e Luigi Nappa. 

d04a2500-2fec-459a-96cc-2470f2eaee56

Piero Pacchiarotti, Romano Milani e Antonio Flamini autorevoli giurati del festival.

PIERO PACCHIAROTTI