Er sòrdo ‘n bocca

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Fra gli scaffali con le centinaia di videocassette dell’archivio di Telecivitavecchia ho ricavato uno spazio per collocare quello che, per me, significa, non solo simbolicamente, l’inizio del nostro impegno per… Continua a leggere

Banche e bancarelle

di

di ROBERTO FIORENTINI ♦ La politica culturale di Civitavecchia potrebbe riassumersi così : banche e bancarelle. Rafforzando una tendenza esistente da tempo,anche durante le amministrazioni precedenti,  l’ineffabile pluriassessore Enzo D’Antò sembra concentrare tutto il… Continua a leggere

La Valutazione di impatto sociale in urbanistica

di

di ROSAMARIA SORGE ♦ Da un pò di tempo circola in ambienti specifici l’idea che l’urbanistica come disciplina non riesca più a risolvere la complessità dei problemi che oggi le città pongono, probabilmente perché… Continua a leggere

VIA BONAROTTI E IL PARADISO PERDUTO

di

di ETTORE FALZETTI ♦ È universalmente noto col solo nome di  Michelangelo, gli è –come tale- intitolato a Firenze un piazzale da cui si ammira uno dei più conosciuti e apprezzati panorami del mondo;… Continua a leggere

Belfiore

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Che mi resta in questo Spazio Libero, in gran parte occupato dall’apoteosi del ricordo azzurro del mondiale di Berlino? Quello dell’astuta provocazione dello scarso Materazzi, sempre sopravvalutato dalle cronache gazzettiere… Continua a leggere

“Il disordine” L’ultimo romanzo di Andrea Barbaranelli

di

 di ANNA MARIA CACCAVALE ♦   Nato a Civitavecchia nel 1938, l’autore   visse gli anni della sua formazione personale ed intellettuale in un ambiente familiare caratterizzato da un forte impegno civile e politico, per… Continua a leggere

Parlare non è mai neutrale

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Ogni evento che si doti di sufficienti dosi organizzative trasmette due livelli comunicativi: un livello di contenuto, un livello di relazione. L’aspetto di contenuto è stato, nel caso della… Continua a leggere

Quel 9 Luglio del 2006

di

di DAMIANO LESTINGI ♦ Non era una sera come le altre. Sicuramente era afosa. In italia si moriva di caldo. Ma quella sera era diversa. Si aspettava “l’evento”. Quella sfida che va avanti da… Continua a leggere

DOPO MIDDLETOWN II parte

di

di NICOLA PORRO ♦ Già alla caduta dell’amministrazione De Sio, nel maggio 2005, risultò evidente come l’esperimento dell’innovazione politica dal basso avesse esaurito, nella tirrenica Middletown e non solo, l’originale spinta propulsiva. A Civitavecchia… Continua a leggere

La Leopoldina

di

di PIERO ALESSI ♦ Il titolo può apparire irriverente. Non è intenzione. Ad essere sinceri, per quanto mi riguarda, ho non solo apprezzato ma persino condiviso il percorso che si è proposto nel convegno… Continua a leggere

CIVITAVECCHIA E LA SUA VISIONE

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ E’ un esercitazione fin troppo facile quella che trova realizzazione nella “parte distruttiva” a proposito dei problemi della nostra città. Spazio Libero ha accolto in abbondanza pensieri articolati su… Continua a leggere

Due uova al tegamino

di

di CIRO FIENGO ♦ Pensate sia facile cuocere due uova al tegamino? Per avere un risultato soddisfacente, come per tutte le cose, bisogna conoscere tutte le possibili varianti e le difficoltà che si presentano.… Continua a leggere

Lo Stato sociale o welfare (II parte)

di

di PAOLA ANGELONI ♦ Se si leggono con occhiali particolari i messaggi di Facebook o dei Social più in generale, emergono con conflittualità opinioni che riguardano il dare sostanza ai diritti sociali. A tali… Continua a leggere

Il pisciarello

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Alla fine, presero pale, caravine e un paio di mazze e fecero piazza pulita. La piazza era Piazza d’Arme, quella destinata alle esercitazione della guarnigione, l’ingombro, l’inutile impiccio, finalmente tolto… Continua a leggere

DEGLI UOMINI, DELLE BANDIERE E DELL’ORGOGLIO NAZIONALE

di

di LUCIANO DAMIANI ♦ Si è celebrata, il primo di luglio, la festa del 7° Reggimento Difesa NBC “Cremona” di stanza nella nostra città, nella caserma “Piave”. In realtà il 1° di luglio si… Continua a leggere

Il Bud nazionale

di

di DAMIANO LESTINGI ♦ 59.5 secondi. Salsomaggiore terme. 1950. Sotto la barriera del minuto nei 100 metri stile libero. Mi fa sempre strano ricordare che il primo nuotatore italiano ad abbattere quel famoso muro… Continua a leggere

Millenovecentottantatré

di

di FRANCESCO CORRENTI ♦ La scheda, di cartoncino millimetrato su entrambe le facciate, misura 22 centimetri per 29,5, ha il lato superiore con tredici dentelli trapezoidali numerati (che io non ho mai ritagliato, trovando… Continua a leggere

Lo Stato sociale o welfare

di

di PAOLA ANGELONI ♦ Vorrei aprire un dibattito su di un tema di economia politica. Il tema in questione parte dalla riflessione sulla depressione iniziata nel 2008 con il fallimento di Lehman Brothers e la conseguente crescita delle… Continua a leggere

Qualcuno vale più di uno?

di

di VALERIO MORI ♦ Rispondo con ritardo colpevole – ma spero non eccessivo – alle amichevoli sollecitazioni di coloro che hanno aperto il blog che ospita queste mie riflessioni vaganti, che non hanno certo… Continua a leggere

Raptus

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Confesso di non aver mai sopportato la diversità inglese: la guida a destra con le strade che non sono più quelle d’inizio Novecento è a dir poco ridicola; il sandwich, il… Continua a leggere

EUROPA: acqua e chiacchiere non fanno frittelle

di

di CIRO FIENGO ♦ Dopo aver brindato all’uscita dall’Europa, passata la sbornia, smaltiti i fumi dell’alcol, si torna alla realtà. Ora, a cose fatte, una gran parte degli orgogliosi isolani si pentono. Solo ora, gli… Continua a leggere