Dell’elmo di Scipio si è cinta la testa? (IV). Un piano nazionale per lo sport: se non ora quando?

di

 di NICOLA R. PORRO ♦ Dopo Wembley e dopo i successi olimpici e paralimpici di Tokyo, si può azzardare una più aggiornata rappresentazione del movimento sportivo italiano. Magari ricorrendo a quel famigerato metodo… Continua a leggere