Uccelli… migranti

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Mia nipotina Flavia, molto eccitata, ripete qualche monosillabo ad alta voce, indica in alto, verso il cielo, poi con le braccine mima il volo. A incuriosirla non è l’allegro… Continua a leggere