Forse un giorno tornerà.

di

di CIRO FIENGO ♦ Erano quasi le 23, lei era lì da sola, seduta su una panchina della stazione ferroviaria di Civitavecchia. Quando l’ho vista non mi sono meravigliato più di tanto, sapevo che… Continua a leggere