A quelli che eravamo

di

di ELOISA TROISI ♦ _Perché tu spingi troppo, senza un minuto di sosta. Non abbiamo neanche il tempo di goderci un po’ la vita. La vita è troppo seria per prenderla seriamente. _Ma se… Continua a leggere