Il paradosso della felicità, ovvero l’autocoscienza di una città.

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Il reddito è la felicità! Una proposizione vera universalmente? Lo è certamente per il disoccupato, il giovane in cerca di un lavoro, l’emarginato, il povero, l’immigrato. Il reddito è… Continua a leggere