Archivio categoria: STORIA

Diamanti e gioielli: preziose creazioni che hanno ….

di

…. coronato, dall’antichità ai giorni nostri, importanti storie d’amore e non solo. di LETIZIA LEONARDI ♦ Secondo una leggenda indiana il mondo ha avuto origine da un uovo d’oro. Anche i Maya e… Continua a leggere

VITE “SBAGLIATE”

di

di GIORGIO LEONARDI ♦                                                         «Sognai… Continua a leggere

LA PENSIONE DEL TRIBUNO

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ L’8 ottobre 1796 il segretario di Stato di Pio VI, il cardinale Ignazio Busca, pubblica una notificazione in cui per le “preparazioni necessarie alla difesa di Roma e dello… Continua a leggere

LE INDAGINI SEGRETATE DEL PROVICARIO LABAT / II.1

di

di FRANCESCO CORRENTI ♦ Lo strano caso del Colosso rimosso (da Le manuscript du MD et NC Jean Watteau dit Gianvattò, tratto dai ricordi del Dottor Jean H. Watteau ex-assistente medico di J.B.L.)… Continua a leggere

Letture estive: “Le nostre prigioni. Storie di dissidenti nelle carceri fasciste” di Giovanni Taurasi.

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ Anni 1932, 1933, 1934, 1935, X, XI, XII, XII dell’Era Fascista. Arrivano a Civitavecchia certi curiosi detenuti, vestiti come gli altri, ammanettati come gli altri, matricolati come gli altri,… Continua a leggere

GRAMSCI A CIVITAVECCHIA

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ E’ giunta all’ultima curva della strada.  La processione dei contadini si trova di fronte allo schieramento di carabinieri.  Davide non si perde d’animo e si pone in faccia… Continua a leggere

Gramsci, l’eterno ritorno. Civitavecchia – Parco della Resistenza – 30 Agosto – 18.30

di

a cura di SPAZIOLIBEROBLOG ♦

La stamperia alla Rocca officina di cultura. Il tipografo e editore Arcangelo Strambi.

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ Sono un bibliofilo, nutro la passione di reperire e collezionare libri antichi su Civitavecchia o stampati dalle antiche tipografie che operavano in città fra XIX e XX secolo. Primario… Continua a leggere

Domenica 17 luglio 1921: nasce il Battaglione civitavecchiese degli Arditi del Popolo. Vincenzo Benedetti il suo capo.

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ Cento anni fa in una domenica assolata nasceva a Civitavecchia il Battaglione degli Arditi del Popolo forte di più di seicento membri, per la maggior parte portuali, lavoratori della… Continua a leggere

IL VANVITELLI E IL BAZAR DE’ TURCHI SCHIAVI

di

di FRANCESCO CORRENTI ♦ “Il” Vanvitelli, come “il” Bramante ed “il” Sangallo (Antonio il Giovane), gode, per così dire, a Civitavecchia e nelle altre località frequentate ai suoi tempi per prestigiosi incarichi professionali,… Continua a leggere

ANCORA UNA RIFLESSIONE SUL MILITE IGNOTO

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Come non essere d’accordo con Enrico Ciancarini circa l’articolo apparso ieri “Il Milite Ignoto a Civitavecchia cento anni fa “! Tempo addietro Nicola ebbe a descrivere il tragitto… Continua a leggere

Il Milite Ignoto a Civitavecchia cento anni fa.

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ Nelle scorse settimane si sono moltiplicati gli interventi a favore della concessione della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto come promosso dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI). A Civitavecchia le… Continua a leggere

Il crepuscolo del Cav. Manzi 5/finale

di

di SILVIO SERANGELI ♦ La morte improvvisa di Pietro Manzi lascia la sua famiglia fra mille problemi. Basti pensare che le figlie e i figli sono dei bambini e la madre si trova… Continua a leggere

Dottor Toti! Ad un mese dalla morte.

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ Lo salutavo così, alzando il tono della voce, con quell’esclamazione, “Dottor Toti!”, presa a prestito da una nota pubblicità televisiva. Trascorso un mese dalla scomparsa del dottor Odoardo Toti,… Continua a leggere

Il crepuscolo del Cav. Manzi 1/5

di

di SILVIO SERANGELI ♦ ***  Anche in questo feuilletton che segue quello dei Marginalia propongo spunti e materiali di ricerca  stendhaliani non utilizzati per scelta editoriale nei miei lavori. Salvo errori ed omissioni.… Continua a leggere

19 maggio 1921. Civitavecchia conosce la violenza fascista. Dalle cronache dell’epoca.

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ A Civitavecchia la festa del Primo Maggio 1921 è trascorsa senza incidenti. Tutti i lavoratori, di tutte le categorie, si sono astenuti dal lavoro. Anche il servizio ferroviario è… Continua a leggere

CHI HA PAURA DI CARLO MAGNO?

di

 di GIORGIO LEONARDI ♦   «O tempora, o mores!» (Cicerone, Prima orazione contro Catilina) In questi giorni c’è da chiedersi come mai Carlo Magno non sia ancora finito nel bel mezzo della furia… Continua a leggere

14 maggio 1943.  Le bombe e il carcere. La testimonianza di un detenuto politico.

di

di CLAUDIO GALIANI ♦ Fate la roba, disse il secondino con voce sprezzante.   Tutta? domandò un compagno. Sì, tutta, e forza.   Tutti distesero la coperta per terra, raccolsero i loro libri e la propria biancheria,… Continua a leggere

Cassandra e Laocoonte, il mito e l’attualità.

di

di ENRICO IENGO ♦ Virgilio ne parla nel secondo libro dell’Eneide: Cassandra e Laocoonte mettono in guardia i Troiani, entrambi scongiurando di non fidarsi del “dono” lasciato dagli Achei. Sono dieci anni che… Continua a leggere

Un romantico cimitero in riva al mare – I

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ Finché torni l’alba e le ombre si dileguino Era d’estate, il nuovo secolo, il Ventesimo, era sorto da poco. Una coppia di ricercata eleganza scende dal diretto proveniente da… Continua a leggere

Storie di libri-Marginalia-Stendhal-CV /6 finale

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Milano. Se da piazza Cinque Giornate prendi il 17, un tram d’altri tempi, alla fine di Corso di Porta Vittoria, ti trovi sulla sinistra, fra tanti palazzoni anonimi, l’estroso Palazzo Sormani,… Continua a leggere