Archivio categoria: STORIA

Tra i combattenti

di

di GIORGIO CARGIULLO ♦ Tra i combattenti della  repubblica di Salò ci furono uomini, in particolare giovani spesso vittime della propaganda  del regime fascista, convinti di lottare stando dalla  “ parte” giusta. A… Continua a leggere

CV coloniale

di

di SILVIO SERANGELI ♦ Non mi prendo certo l’onere di filosofeggiare, come tanti, troppi notisti di questi tempi. La mia è solo una riflessione ad alta voce, che nasce spontanea dal fenomeno che… Continua a leggere

Quando i (commercianti) civitavecchiesi cacciarono l’ebreo (commerciante).

di

Dedicato ad Italia Astrologo, civitavecchiese, trucidata ad Auschwitz di ENRICO CIANCARINI ♦ Una bella novità nel campo della storiografia civitavecchiese è il recente saggio di Silvio Serangeli Battelli a vapore. La rinascita di… Continua a leggere

Il “nero” che incastrò i “rossi”

di

di ENRICO CIANCARINI ♦ Civitavecchia 1927 Dedicato a mio suocero, Giovanni Conti, già maresciallo maggiore aiutante dei Carabinieri. Il Bollettino Ufficiale dei Carabinieri Reali del 31 ottobre 1927 registra la promozione da vicebrigadiere… Continua a leggere

Un modo nuovo per valutare le trasformazioni storiche e la diffusione delle pandemie.

di

di ANTONIO MAFFEI ♦ Da molti anni ho rivolto la mia attenzione alle ricerche archeologiche e alle trasformazioni storiche mettendole, spesso, in relazione a tragici eventi naturali. Un mio studio, di prossima pubblicazione,… Continua a leggere

Un messaggio di speranza per il futuro. (seconda parte)

di

di ANTONIO MAFFEI ♦ XVI secolo avanti Cristo. L’esplosione del vulcano di Santorini, un tragico evento che ha cambiato la storia. Da cinquant’anni mi interesso di ricerche storiche ed archeologiche, nel 1970-71 feci… Continua a leggere

Un messaggio di speranza per il futuro. (prima parte)

di

di ANTONIO MAFFEI ♦  In questi giorni di forzata monotonia casalinga navigando su internet ho spesso letto frasi del tipo: Non torneremo più alla normalità dopo la pandemia. Queste pessimistiche previsioni sono storicamente… Continua a leggere

OTTO MARZO

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Buon  non-compleanno! Il Cappellaio Matto ad Alice. Buon  non-Otto Marzo! Il Mondo a tutte le Donne. Per quanto tempo ancora la parità di genere dovrà essere considerata una… Continua a leggere

NELLA GOLA DEL MOSTRO

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ Ero stato catturato perché facevo parte dell’Esercito italiano. Non ero solo, altri condividevano la mia sorte. Ci portarono dentro una caserma. Lì accaddero cose terribili. Molti di noi… Continua a leggere

BINARIO 21

di

di CARLO ALBERTO FALZETTI ♦ SAMUELE    Mario, come stai? Che piacere trovarti. Sai, non ho mai dimenticato il tuo insegnamento. Sei stato il mio miglior professore. Ricordi quando mi hai permesso di… Continua a leggere

NAPOLEONE BONAPARTE A SAN SEVERINO NELLA MARCA DI MACERATA

di

di FRANCESCO CORRENTI ♦ Agli amici di SpazioLiberoBlog, con gli auguri più cordiali per il 2020, un racconto che ha sempre a che fare con la storia, un pochino anche con l’urbanistica e… Continua a leggere

ANATOMIA DI DUE BANDE (XV)

di

di CLAUDIO GALIANI ♦ IL PROCESSO ALLA RESISTENZA Siamo alla vigilia del 18 aprile, data delle elezioni del primo Parlamento della Repubblica Italiana. La campagna elettorale è avviata con toni che subito si infiammano: l’… Continua a leggere

ANATOMIA DI DUE BANDE (XIV)

di

di CLAUDIO GALIANI ♦ LE RESISTENZE ALLA RESISTENZA L’antifascismo e la nuova democrazia. Il 31 marzo 1946 finalmente si svolgono in città le prime elezioni amministrative a suffragio universale, con la partecipazione femminile… Continua a leggere

ANATOMIA DI DUE BANDE (XIII)

di

 di CLAUDIO GALIANI ♦ IL BREVE GOVERNO DELLA RESISTENZA Mentre scendono dalle colline, non sono pochi i partigiani a pensare di aver giocato soltanto il primo tempo di una partita da concludere. Il Lazio è… Continua a leggere

ANATOMIA DI DUE BANDE (XII)

di

di CLAUDIO GALIANI ♦  LA LIBERAZIONE  Lasciamo ai due comandanti la soddisfazione di rappresentare le operazioni che con successo portano alla liberazione di alcuni centri, anticipando l’arrivo delle truppe alleate. Maroncelli ”La mattina del 6… Continua a leggere

ANATOMIA DI DUE BANDE (XI)

di

di CLAUDIO GALIANI ♦ UN DANNATO VENERDI’ SANTO Nella notte tra il 7 e l’8 aprile un improvviso rastrellamento effettuato dalle truppe tedesche a Tolfa e Allumiere porta alla cattura di oltre settanta persone. Ezio… Continua a leggere

ANATOMIA DI DUE BANDE (X)

di

di CLAUDIO GALIANI ♦ LE FATICHE POLITICHE DI SISIFO Il 5 aprile Gino Mangiavacchi, instancabile, riepiloga il giro che  ha fatto per collegare le varie zone e sollecitare la nascita di nuove cellule. Scopre che,… Continua a leggere

ANATOMIA DI DUE BANDE (IX)

di

di CLAUDIO GALIANI ♦  I VOLANTINI DI ALLUMIERE Nel mese di febbraio fiorisce una notevole attività di propaganda politica, rivolta all’ interno, per incitare alla lotta i militanti, e all’ esterno, per spiegare gli obiettivi… Continua a leggere

ANATOMIA DI DUE BANDE (VIII)

di

di CLAUDIO GALIANI ♦  LA NUOVA FASE Nel mese di gennaio 1944, dopo lo sbarco di Anzio-Nettuno, cambia notevolmente il quadro operativo. “ Subito dopo lo sbarco degli Alleati nella zona di Nettuno,… Continua a leggere

ANATOMIA DI DUE BANDE (VII)

di

di CLAUDIO GALIANI ♦ LE ARMI E LA POLITICA  Verso la metà del dicembre 1943 si svolge a Bieda, organizzato dalla federazione laziale del PCI, un convegno clandestino che punta a mettere in contatto le… Continua a leggere

ANATOMIA DI DUE BANDE (VI)

di

  di CLAUDIO GALIANI ♦ UNO SCONTRO A TUTTO CAMPO E’ evidente che quello militare non è l’unico terreno di scontro. Sul territorio entrambe le parti giocano una complessa partita a scacchi. Come… Continua a leggere